Droga: in Puglia 20 tonnellate in 5 mesi

0
526

Nei primi cinque mesi del 2017 la Guardia di Finanza ha sequestrato in Puglia 20 tonnellate di droga, ha scoperto Iva evasa per 45 milioni e 980 lavoratori impiegati in nero o irregolari. I danni erariali e le risorse pubbliche richieste o percepite in frode ammontano invece – secondo la Gdf – a 213 milioni di euro e 337 persone sono state denunciate per reati in materia di appalti, corruzione e contro la pubblica amministrazione. I dati sono stati forniti oggi presso il Comando pugliese della Guardia di Finanza, durante la festa del 243° anniversario del Corpo.

 

“La Puglia si caratterizza per la recrudescenza del fenomeno dei traffici illeciti attesa la sua conformazione geografica – ha detto il gen.Vito Augelli, comandante regionale della Gdf -. I risultati che hanno ottenuto i reparti della Puglia al contrasto dei traffici illeciti sono molto importanti: in materia di sequestro di stupefacenti in 5 mesi abbiamo già raggiunto il totale di sequestri ottenuti in tutto il 2016. Parliamo di oltre 20 tonnellate”.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO