Auto bruciata a reggente Fi Lecce

0
655
i carabinieri presidiano il campetto del liceo scientifico e madi di barcellona p.g dove poco fa si e' consumata la tragedia con la morte di Felice Alessandro Giunta 15anni foto Francesco Cufari Barcellona Pozzo di Gotto (ME) 15 ottobre 2005

LECCE, 17 GIU – Un attentato incendiario è stato compito la scorsa notte contro la vettura parcheggiata per strada del coordinatore provinciale reggente di Lecce, Stefano Gallo.

Uno sconosciuto ha lanciato una bottiglia incendiaria contro la vettura, un Audi A6, che era parcheggiata nei pressi dell’abitazione di Gallo e che ha preso fuoco. Gallo, giovane avvocato che regge le sorti del partito dopo la candidatura al Consiglio comunale del coordinatore provinciale in carica, Paride Mazzotta, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. La notizia è stata diffusa dal coordinatore regionale di Forza Italia, Luigi Vitali, che ha espresso solidarietà a Gallo.
“Siamo sconcertati per quanto accaduto – scrive Vitali in una nota – Un vile atto intimidatorio assolutamente inspiegabile ed ingiustificato, che colpisce il nostro amico di partito”.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO