Brindisi: si finge principe per soggiorni di lusso

0
684
Carabinieri Brindisi

Si spacciava per un principe del Montenegro per poter usufruire gratuitamente di soggiorni in resort di lusso: l’uomo è stato scoperto e denunciato dai carabinieri di Brindisi.

 

Triestino di nascita, torinese d’adozione, l’uomo pare si spacciasse per personalità di spicco della nobiltà brindisina tanto da farsi ospitare in resort di lusso e incontrare imprenditori e autorità religiose. Stephan Cernetic il nome utilizzato, nome su cui i militari del reparto operativo di Brindisi hanno eseguito accertamenti per poi procedere con la denuncia per falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità personale o su qualità personali proprie o di altri; possesso e fabbricazione di documenti di identità falsi. Indagini – a quanto si è appreso – sono in corso anche su un’altra persona, di Quindici (Avellino).Sequestrati timbri, falsi lascia passare diplomatici, adesivi del corpo diplomatico attestati di premi internazionali della casa reale del Montenegro, diplomi di varia natura.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO