Lecce: individuato l’autore della rapina all’ufficio postale Lecce 2

0
558
Demanio:La questura di Lecce.Dario Caricato/Ansa

E’ stato individuato ed arrestato l’autore della rapina compiuta lo scorso 13 febbraio all’ ufficio postale Lecce 2, vicino la stazione ferroviaria. Si tratta di Vincenzo Piccinni 40 anni, arrestato dalla Squadra Mobile di Lecce su ordinanza di custodia notificata in carcere, emessa dal gip Alcide Maritati e richiesta dal pm Roberta Licci.
   

Deve rispondere di rapina aggravata. Sotto la minaccia di una pistola, presenti numerosi clienti, riuscì ad impossessarsi di circa 2000 euro dandosi poi alla fuga. Gli investigatori sono riusciti ad identificarlo attraverso le telecamere di sorveglianza presenti nella zona, l’auto a bordo della quale era fuggito, e un’impronta lasciata sul modulo cartaceo che, spacciandosi come cliente, aveva consegnato fingendo un versamento on line. Piccinni è detenuto dal 15 febbraio scorso quando fu arrestato dai carabinieri dopo aver rapinato l’ufficio postale di San Cassiano. In precedenza aveva fallito un colpo allo sportello di Lucugnano, frazione di Tricase.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO