Bari: bimba muore per infezione Seu

0
690
L'entrata dell'Ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, 5 febbraio 2013. ANSA/LUCA TURI

Una bambina di 16 mesi di Altamura è deceduta ieri nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari a causa di un blocco renale provocato dalla sindrome emolitico-uremica (Seu) contratta circa due settimane fa. La bambina era stata ricoverata a metà maggio con sintomi di vomito, diarrea e fenomeni emorragici intestinali. Nelle ultime ore le sue condizioni si erano aggravate costringendo i sanitari a ricorrere alla dialisi ma nel pomeriggio di ieri Vittoria, questo il nome della bimba, non ce l’ha fatta.

   

La Seu è una malattia rara che colpisce soprattutto anziani e bambini (in particolare nei primi anni di vita), spesso con esiti mortali e che, secondo i dati forniti del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell’Istituto Superiore di Sanità, nel 90 per cento dei casi rappresenta una complicanza di un’infezione intestinale batterica sostenuta da ceppi di Escherichia Coli e trasmessa per via alimentare o oro-fecale.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO