A Molfetta il Palazzo Dogana diventa hotel

0
1468

A Molfetta Palazzo Dogana, lo storico edificio del ‘700 (circa 5000 metri quadrati su cinque livelli), che sorge sul mare a ridosso del Duomo, su un nucleo primario medievale, sarà ristrutturato e riqualificato e diventerà, fra due anni, un hotel di lusso da 30 stanze, centro benessere, auditorium, roof garden e ristorante. La nuova vita dell’edificio è cominciata oggi con la benedizione del cantiere.

A occuparsene la società “Dogana vecchia S.r.l.” che nel 2009 ha siglato l’atto di concessione dell’edificio, di proprietà dell’agenzia del Demanio, poi acquistato dalla Cassa Depositi e Prestiti a cui il demanio lo aveva in seguito ceduto.
“Valorizziamo il maestoso edificio”, ha detto l’assessore regionale all’Industria turistica e culturale, Loredana Capone, presente alla cerimonia di inaugurazione del cantiere.
L’investimento di restauro conservativo è del valore di circa 8 milioni di euro per il quale è stata richiesta alla Regione Puglia un’agevolazione con l’incentivo del Pia Turismo.

di Antonio Carbonara
   

LASCIA UN COMMENTO