Puglia: Narratori confini a ‘Incontri salentini’

0
450
Emmanuel Carrère ripercorre i sentieri del Nuovo Testamento come fosse un meraviglioso romanzo in un libro più intimo rispetto agli altri, ma che ancora una volta non appartiene a nessun genere: 'Il Regno' (Adelphi) con cui è protagonista di uno degli incontri di cui sono andati subito esauriti i biglietti, a Libri Come, la festa del Libro e della Lettura all'Auditorium Parco della Musica di Roma. ANSA

Ci saranno Emmanuel Carrère ed Elsa Osorio agli ‘Incontri salentini’, nuova rassegna di appuntamenti letterari che apre i battenti in Puglia a metà giugno.

L’edizione zero della rassegna, che si tiene nelle località di Santa Maria di Leuca, Patù e San Gregorio, è curata da Gabriella Buontempo e organizzata dagli Incontri internazionali d’arte di Roma insieme alla Kasa dei libri di Milano. La rassegna esordisce quest’anno con un numero zero incentrato sul tema dei ‘Narratori dei Confini’.
Inizierà giovedì 15 Andrea Kerbaker (La rimozione, Marsilio).
Venerdì 16 sono di scena, a Patù, Pier Luigi Vercesi (Il marine, Mondadori) e l’autore catalano Pep Puig (Vita senza Sara Amat, Marsilio). Sabato 17 a San Gregorio, si incontreranno Marco Balzano (L’ultimo arrivato, Sellerio) e l’argentina Elsa Osorio (Doppio fondo, Guanda). La conclusione, domenica 18 a Santa Maria di Leuca, è affidata a Emmanuel Carrère che parlerà anche del suo reportage di frontiera (A Calais, Adelphi).

ansa

di Antonio carbonara

LASCIA UN COMMENTO