Capurso: “lo sporcaccione di turno” fa proseliti, multe ai trasgressori mentre impazza il web

0
1406

Nulla da fare, lo sporcaccione di turno ha i suoi proseliti, la conversione sulla via di Damasco è ancora un sogno. Stamane altre sanzioni dei vigili urbani  (coadiuvati dai volontari Anpana) per abbandono di rifiuti, in una zona decentrata del paese. 

Anche il web è disgustato per gli ennesimi episodi di abbandono rifiuti, tanti i commenti dei cittadini che chiedono maggiore controllo del territorio e sanzioni più elevate.

Diverse le iniziative dell’amministrazione comunale per sensibilizzare l’opinione pubblica, anche attraverso le brochure giunte nelle abitazioni. “Tolleranza zero” ripete da tempo Francesco Crudele, sindaco di Capurso. Nel frattempo non si arresta l’attività dei vigili urbani e dei volontari Anpana.

di Antonio Carbonara

 

LASCIA UN COMMENTO