200 milioni con Bando Credito Sportivo

0
680

BARI, 31 MAG – Si chiama “Sport missione comune” ed ha un budget di 200 milioni di euro il bando del Credito sportivo presentato oggi a Bari dal presidente dell’Anci Antonio Decaro, con Roberto Pella, delegato Anci allo Sport e sindaco di Valdengo, e con il commissario straordinario del Credito sportivo Paolo D’Alessio.

Consentirà ai Comuni – ha spiegato Decaro – di costruire, ristrutturare e modernizzare strutture sportive nei territori, alimentando politiche che sono un efficace antidoto contro la marginalità sociale”.
Il nuovo bando va in parallelo con i fondi dei “bandi periferie”: l’elemento di novità, ha sottolineato Decaro, è che “cinquanta milioni saranno erogati a tasso zero ai piccoli comuni e alle unioni dei piccoli comuni, che hanno più difficoltà nella realizzazione dei progetti”.
“Facciamo credito agevolato, in alcuni casi a tasso zero o a tassi convenientissimi, – ha detto Paolo D’Alessio, commissario del Credito Sportivo – al fine di destinare risorse all’impiantistica sportiva dei comuni”.

ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO