Bitonto: segnalazione del M5S sulle condizioni del canile comunale

0
705
Ambiente: M5S, in canile Bitonto condizioni inaccettabili

Cani detenuti in box sovraffollati, sporchi e senza luce: è questa la situazione che l’on. Paolo Bernini portavoce alla Camera del M5S ha trovato nel canile di Bitonto.

“Insieme a Dino Ciminiello e al M5S di Bitonto – racconta- mi sono recato nel canile comunale viste le numerose segnalazioni di presunti maltrattamenti ricevute da cittadini indignati, con l’intento di verificare le condizioni di detenzione degli animali e l’utilizzo di soldi pubblici”.”Giunti sul posto ci è stato negato l’accesso alla struttura, nonostante come riportato dal sito web fosse orario di apertura. Ore di attesa, fino a quando i carabinieri hanno intimato alla titolare l’apertura del cancello”.”Per tutti i cani – continua il racconto – nessuna possibilità di sgambare in un prato o di poter vedere la luce del sole”.”Possibile che il Sindaco- conclude – possa continuare a spendere 175.000€ annui per detenere i cani in una struttura non idonea?”.Bernini annuncia interrogazioni ai ministri competenti e denuncia alla magistratura.

ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO