Bari: interdizione per 12 mesi alla maestra barese per maltrattamenti a bambini

0
591
BARI - Tribunale di Bari, Sezione Penale.

Avrebbe maltrattato i suoi piccoli alunni, bambini di una scuola per l’infanzia comunale di Bari di età compresa fra i 4 e i 5 anni, urlando per tenerli in silenzio, strattonandoli e schiaffeggiandoli.

Su disposizione della magistratura barese, la Polizia ha notificato un provvedimento di interdizione dal servizio della durata di 12 mesi ad una insegnante 60enne barese. I fatti contestati risalgono al periodo febbraio-marzo 2017.

L’indagine, coordinata dal pm Marcello Quercia, è partita dalla denuncia di alcuni genitori. Oltre alle testimonianze delle mamme e dei papà dei bambini e del personale scolastico, gli accertamenti della polizia giudiziaria si sono avvalsi di intercettazioni video-ambientali. Dalle indagini è emerso non solo un costante ricorso a grida ed urla spropositate da parte dell’indagata nei confronti dei bambini, ma il ricorso abituale a strattonamenti per il braccio, trascinamenti per la classe, episodi di punizione di tipo corporale e schiaffeggiamenti.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO