Foggia: punta forbici alla gola ad automobilista, arrestato un romeno

0
581
Controlli Polizia in Puglia

Dopo aver ottenuto un passaggio in auto, un romeno di 20 anni ha puntato un paio di forbici alla gola del conducente, costringendolo a dirigersi in una traversa isolata per impossessarsi del borsello della vittima. Il suono ripetuto del clacson dell’auto e le grida di aiuto provenienti dall’abitacolo hanno attirato l’attenzione di una guardia giurata in servizio di vigilanza nelle vicinanze che è intervenuto in soccorso della vittima ed ha chiamato la Polizia.

Sul posto, in via Fortore, a Foggia, sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile che hanno bloccato il romeno. L’uomo è stato arrestato in flagranza. Nei suoi confronti l’accusa di tentata rapina e sequestro di persona. Marian Nitsu è stato condotto in carcere a Foggia mentre la vittima ha dovuto far ricorso alle cure dei medici del Pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia per le escoriazioni riportate al volto durante l’aggressione.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO