Festival Maggio all’Infanzia: gli appuntamenti della seconda giornata

0
584

Comincia a prima mattina domani la lunga giornata di spettacoli della Ventesima edizione del festival “Maggio all’Infanzia”, in corso a Bari fino a domenica 21, organizzato da Fondazione SAT e dai Teatri di Bari, con Italiafestival.

In prima nazionale, alle 9.30 al Teatro Kismet, la compagnia tarantina Crest debutta con Biancaneve, la vera storia scritto e diretto da Michelangelo Campanale, nel quale l’ultimo dei sette nani diventa testimone dell’arrivo di una bambina coraggiosa, che preferisce la protezione del bosco sconosciuto allo sguardo, conosciuto ma cupo di sua madre.

Alle 11.00 ci si sposta al Teatro Abeliano, dove è in scena Arabesk nuovo lavoro diretto da Vito Signorile, con Lucia Zotti, Enzo Vacca, Monica Contini, Betty Lusito, Giacomo Dimase, Marco Altini e Martina Campanozzi.

Nel pomeriggio, alle 15.30 e alle 18.30 nel cortile del Teatro Kismet, la presentazione dell’esito del laboratorio “I principi della Costituzione” curato dal giornalista Graziano Graziani, con gli studenti dei licei “Flacco” e “Scacchi” che in questi giorni hanno riscritto le loro ideali costituzioni di ideali paesi e che quindi proporranno al pubblico il risultato del loro lavoro.

Sempre al Kismet, alle 16.00, la compagnia romana Teatro delle Apparizioni propone La mia grande avventura di Valerio Malorni e Fabrizio Pallara, con Malorni a raccontare di una partenza e di un ritorno, un cammino che diventa caleidoscopio di visioni e di incontri con mostri puzzolenti e spiriti capricciosi.

A seguire, ancora al Kismet alle 17.15, Fratellino e sorellinadella compagnia Ruotalibera, ispirato all’omonima fiaba dei fratelli Grimm, dove in un lungo flash back si ripercorrono momenti fatti di conflitti, frustrazioni, rapporti con i genitori e con la maestra.

Alle 18.45 il “Maggio all’Infanzia” si sposta alla Casa di Pulcinella, dove i padroni di casa, compagnia Granteatrino, presentano il loro Pucilele…omaggio a Emanuele Luzzatiopera comico musicale per burattini su musiche di Gioacchino Rossini, di e con Paolo Comentale e con Giacomo Dimase, ispirato al pluripremiato cartone animato “Pulcinella” di Giulio Gianini e Emanuele Luzzati. Inoltre prima dello spettacolo, alle 18.00, il laboratorio di costruzione di burattini a cura di Lucrezia Tritone e Valentina Vecchio.

Restando alla Casa di Pulcinella, alle 20.00, i brindisini Thalassia portano in scena Cammelli a Barbiana racconto su Don Lorenzo Milani di Francesco Niccolini e Luigi D’Elia, con lo stesso D’Elia a raccontare del miracolo della scuola di Barbiana e di un prete speciale, rivoluzionario e “dinamitardo” come gli autori lo definiscono.

La maratona di spettacoli della seconda giornata di festival si conclude all’Abeliano, alle 21.30, con Farfalle scritto e diretto da Ilaria Cangialosi, con Sara Bevilacqua, Arianna Gambaccini, Angela Iurilli e la stessa Cangialosi, storia delle sorelle Mirabal, nate a Ojode Agua (Repubblica Domenicana), sotto il severo regime trujillista.

Anche domani gli appuntamenti in libreria e nel centro storico: alle 18.00 alla libreria SvoltaStorie la presentazione del libro Il viaggio incantato di Livio Sossi e Daniela Giarratana, seguita dall’inaugurazione della mostra collettiva di illustrazioni IMPRONTE; alle 19.00 in piazza Federico II la visita guidata “Di arco in arco” a cura di PugliArte.

Info: Il biglietto d’ingresso per gli spettacoli e per le visite guidate di PugliArte è di euro 3,00; le presentazioni dei libri sono a ingresso libero.

Info www.maggioallinfanzia.it/0805797667/ 3358052211

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO