Trani: bruciato il portale della chiesa romanica, il vescovo esorta a mobilitarsi contro atti vandalici

0
704
04/12/98 FESTA POMPIERI S.BARBARA GENOVA. CONSEGNATO NUOVO MEZZO DI SOCCORSO AEROPORTUALE, TRA I PRIMI IN ITALIA, TARGATO VF 20.000 DRAGON 6X6 - FOTO LUCA ZENNARO -

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri dopo che, la scorsa notte, intorno alle 3, un rogo ha danneggiato il portale d’ingresso, in legno, di una chiesa nel centro storico di Trani. Si tratta di una chiesa romanica risalente al XII secolo, intitolata a San Giacomo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere il fuoco.

Sull’accaduto è intervenuto il vescovo della diocesi tranese, monsignor Giovanni Battista Pichierri. “Sono amareggiato di quanto accaduto – ha commentato il presule – che non è di certo un fatto episodico visto che in questi ultimi tempi, nella nostra città, ma direi un po’ ovunque, si stanno registrando ripetutamente atti vandalici”.”E’ chiaro che tutti dobbiamo mobilitarci – conclude il vescovo – mi riferisco alla famiglia, alla chiesa, alle istituzioni, alla scuola, ai media, al mondo associazionistico e a tanti uomini e donne di buona volontà perché siamo uniti nel richiamo e nella sensibilizzazione del rispetto del nostro patrimonio culturale”.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO