G7, corteo Bari, prove generali Taormina

0
564
Un momento del corteo contro il G7 a Bari, 13 maggio 2017. ANSA/FASANO

BARI, 13 MAG – “A Bari prove generali per il G7 di Taormina”. È scritto su un volantino distribuito dagli organizzatori del corteo di protesta contro il G7 Finanze partito da qualche minuto a Bari dal Parco 2 Giugno, in una zona distante dal castello deve è in corso il vertice dei ministri dell’Economia e dei governatori delle banche centrali.

“Contro il g7 di Taormina – di legge sul volantino – è giusto ribellarsi. Mandiamo in frantumi la vetrina dell’imperialismo.
Si blindano perché hanno paura. Assediamoli senza paura”.
L’appuntamento è per il 26 maggio ai Giardini Naxos in Sicilia. A Bari organizzatori e fonti della Questura parlando di circa 400 manifestanti in marcia. Lungo il percorso della manifestazione sono schierati circa 200 fra poliziotti e Carabinieri. In testa al corteo anche l’europarlamentare di Sinistra Europea Eleonora Forenza. “Questo è un corteo contro le politiche neoliberiste del G7 – ha detto – ma anche contro guerra e repressione”.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO