Il Fitrow a Bari nella struttura estiva di Torre Quetta

0
1722

Tour nella città di Bari per il  Fitrow CUP che aderisce al circuito Italian Challenge. Per  Pasquale Panzarino, ex olimpionico di canottaggio Sydney 2000,  un’altra tappa per la promozione della nuova disciplina sportiva.  Sarà la struttura estiva di Torre Quetta ad accogliere gli atleti della gara 21097M individuale, 250 in 4 (4×250) equipaggio che si terrà domenica 14/05/2017,  a partire dalle ore 8:00 sino alle ore 13:00.

Il Fitrow prosegue senza sosta, il canottaggio a secco, come in realtà si può definire la disciplina sportiva,  sta ottendo l’apprezzamento di baresi e non,  con un aumento di iscrizioni ai corsi. Dalle acque alle palestre, il Fitrow fa uso di raffinati mezzi e strumenti, alcuni avanzati e in grado di valutare le prestazioni degli atleti: vogatori, bici da spinning, tappeti da walking, corde, aste, pesi da sollevare e da lanciare, ostacoli da superare o da evitare. Un’intensità ed un lavoro assai elevato finalizzato alla tonificazione, al dispendio energetico e al miglioramento dell’agilità.

Riconosciuta come disciplina dalla Federazione Italiana Canottaggio, il Fitrow giunge e Milano per il corso come istruttore di I° livello. L’organizzazione del Corso è gestita direttamente dalla FITROW® srls, riconosciuta dalla Federazione Italiana Canottaggio, Ente di Promozione Sportiva riconosciuta dal CONI. Il corpo degli insegnanti è costituito da Docenti della Facoltà di Scienze Motorie, nonché da Atleti e Tecnici della Nazionale Italiana di canottaggio, che hanno preso parte ai Campionati Europei, Mondiali ed ai Giochi Olimpici.

Dopo le strade centrali di Bari, dop di Punta Perotti, il Fitrow sbarca nel suggestivo scenario di Torre Quetta per una nuova gara. Il Fitrow sarà promosso in tutto il territorio nazionale, grazie anche alla collaborazione di Riccardo dei Rossi, medaglia argento olimpiadi  Sydney 2000 in 4 senza.

di Antonio Carbonara

 

 

LASCIA UN COMMENTO