A Otranto 73 migranti su un veliero

0
544
La Polizia di Stato recupera e sequestra la barca a vela utilizzata dagli scafisti per giungere sulle coste iblee. Denunciato uno sciacallo. Ragusa, 20 luglio 2016 ANSA/ POLIZIA DI STATO +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Un motoveliero di 12 metri con a bordo 73 migranti é stato intercettato ieri sera a circa nove miglia al largo di San Foca da una guardacoste del Roan della Guardia di Finanza di Bari e scortato fino al porto di Otranto dove i migranti sono stati fatti sbarcare. Due cittadini ucraini trovati a bordo sono stati arrestati con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I migranti sono quasi tutti pakistani, eccetto sei somali, la maggior parte maschi adulti, e 16 minori di cui uno solo accompagnato. Per tre migranti si é reso necessario il ricovero negli ospedali di Galatina e Scorrano per accertamenti.
Una volta terminate da parte del personale della polizia di Stato le operazioni di controllo sanitario e foto segnalamento, i migranti sono stati accompagnati presso le strutture di accoglienza di Taranto e Bari.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO