A Ruvo di Puglia la XXV edizione del Maggio sportivo

0
1043

Da martedì 2 maggio fino a sabato 24 giugno saranno più di 40 gli eventi sportivi inclusi nel programma della XXV edizione del Maggio: tante le discipline rappresentate dalle società sportive ruvesi (dal calcio al basket, dal ciclismo al judo, dall’atletica alla danza, al tiro con l’arco.), dalle associazioni, dalle scuole coinvolte e tantissimi gli atleti – professionisti e non –  che si esprimeranno nelle competizioni, nelle dimostrazioni e anche nelle lezioni aperte a tutti.

Per questa edizione il momento della parata – previsto per venerdì 19 maggio dalle 17 – sarà articolato tra musica e sport lungo le vie della città; si intitolerà Una città che gioca e vedrà la partecipazione delle scuole cittadine e di tutte le associazioni sportive coinvolte nel Maggio. Si tratta di un corteo musicale che partirà da piazza Felice Cavallotti angolo corso Jatta e attraverserà i quattro corsi cittadini per concludersi in piazza Matteotti dove si terrà il momento istituzionale alla presenza del Sindaco e dell’Assessora con delega allo Sport. Ad animarlo i percussionisti dell’ensemble Bembè di Ruvo di Puglia, orchestrato e diretto da Tommaso Scarimbolo, che coinvolgeranno nel loro “In delirio con Bembè” atleti, cittadini, passanti.

“L’idea – dichiara l’assessora all’Istruzione con delega allo sport, Monica Filograno – è quella di portare lo sport nelle strade e nelle piazze della città, di farlo incontrare con la musica, di creare un momento festoso e partecipato in cui lo sport si apre a tutti e tutti se ne sentono parte. Abbiamo parlato all’inizio del nostro mandato di playable city, del valore sociale della cultura e dello sport, dell’importanza di stare insieme e di tessere relazioni sempre più forti e legami responsabili. Questa della parata ci sembra un’ottima occasione per vivere la città nell’ottica del gioco, del movimento, dell’esplorazione”.

Nell’ambito del programma del Maggio Sportivo si segnala la Giornata Nazionale dello Sport del 3 giugno dedicata al tributo al campione Gianluca Basile; la prima edizione di Color Run Ruvo di Puglia domenica 11 giugno, una fun race non competitiva di 5 chilometri promossa dall’Amministrazione Comunale con il supporto di alcuni componenti del Forum Giovani; il passaggio del giro ciclistico “Gran Fondo Nibali” il 18 giugno che coinvolgerà una rete di Comuni (tra cui Giovinazzo, Molfetta, Bisceglie, Terlizzi) e che fu presentato a Ruvo di Puglia alla presenza del campione olimpico Mario Cipollini.

di Antonio Carbonara

 

 

 

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO