Al Teatro Abeliano di Bari in scena “Tutto per Lola” di Roberta Skerl

0
772

Con la divertente commedia Tutto per Lola di Roberta Skerl si conclude, sabato 29 e domenica 30 aprile, la stagione del Teatro Abeliano (info 0805427678; www.teatridibari.it).

Diretto da Silvio Giordani con Caterina Costantini, Lorenza Guerrieri, Lucia Ricalzone, Monica Guazzini e Geremia Longobardo, Tutto per Lola è una nuova divertente commedia di Robetta Skerl che racconta in modo tragicomico la storia di quattro ex prostitute che si sono ritirate ” in pensione “. Spiega il regista: “la commedia è un gioco scenico dall’ironia trascinante, in grado però di rivolgere uno sguardo attento anche al malessere della società che ci circonda. In un mondo in cui gli equilibri sono sempre più precari, le quattro protagoniste di “Tutto per Lola” costruiscono il loro microcosmo di realtà quotidiana denso di intuizioni, ricordi, emozioni e mutua assistenza. Coinvolte per colpa dei loro “trascorsi lavorativi” in un giallo-rosa frizzante e dagli esiti imprevedibili, le quattro “colleghe” cercano di lottare con l’insensato universo che continua ad ostacolarle nella ricerca di una sospirata e mai raggiunta tranquillità. Mettendoci a confronto con queste donne appassionate e tenere, ma anche feroci e determinate (veri fiori d’acciaio), la Skerl, con leggerezza, costringe lo spettatore a riflettere sulle debolezze umane e sulla crudeltà di certi rapporti. La vita e le disavventure delle quattro donne diventano metafora dell’intera società contemporanea. Ma ci si offre anche la possibilità di ridere sulle assurde sorprese che la vita, a volte, ci propone”.

(Silvio Giordani)

di Antonio Carbonara

 

LASCIA UN COMMENTO