Molfetta: Scoperta una piantagione di canapa indiana, arrestato un 40enne

0
656
Sequestrata piantagione canapa indiana a Reggio

Un uomo di 40 anni, di Molfetta, è stato arrestato dai militari della Guardia di finanza che hanno scoperto nella sua abitazione, in una palazzina del centro cittadino, un vero e proprio laboratorio per la coltura della canapa indiana.

 

Nell’abitazione del 40enne, infatti, erano state allestite serre da giardino, suddivise in tre distinte aree:una per la piantumazione dei semi, una per la coltivazione delle piante ed una per l’essicazione delle infiorescenze.Appesi alle pareti, inoltre, numerosi poster raffiguranti varie specie di piante di canapa indiana, con l’indicazione delle rispettive caratteristiche e sugli scaffali sono stati trovati manuali con tutte le informazioni necessarie per la coltivazione.L’uomo aveva allestito il laboratorio con ogni strumentazione necessaria. Oltre a semi di diverse varietà di canapa indiana, vasi, terriccio, annaffiatoi e fertilizzanti specifici, erano presenti termometri, termostati, timer, quadri elettrici, lampade e ogni altro strumento idoneo alla coltivazione.

ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO