La cantante Katrin Quinol nel party NYC di San Vito

0
1137

Black Box è stato un progetto musicale italiano formato dal dj e produttore Daniele Davoli e dai musicisti Mirko Limoni e Valerio Semplici. “Ride On Time”, che riprende un celebre brano degli anni settanta intitolato “Love Sensation”, è la traccia con la quale nel 1989 ha avuto inizio l’attività del gruppo, alla quale negli anni sono seguiti “Everybody Everybody”, “Fantasy”, “I Don’t Know Anybody Else” e tante altre hit ancora.

Sabato 29 aprile, allo Yachting Club di San Vito (Ta), all’interno dei party “NYC”, sarà proposto un nuovo appuntamento della rassegna “House Diva”, nella quale intervengono alcune delle più importanti donne della musica house del passato. Per l’occasione si esibirà la cantante Katrin Quinol, voce dello storico gruppo dance Black Box.

Di nazionalità francese, originaria delle isole dei Caraibi francesi, precisamente di Guadalupe, è cresciuta oltralpe, dove ha studiato e ha anche iniziato, molto giovane, a lavorare sia come modella che come ballerina. Con l’hobby del canto, al termine delle sue performance in discoteca era solita intonare qualche canzone. Così, una sera è stata notata da Daniele Davoli e soci, i quali colpiti dalla sua voce, l’hanno inserita nel loro gruppo musicale. Già con il primo singolo d’esordio il gruppo ha ottenuto un tale successo che il brano scalò le classifiche britanniche piazzandosi alla prima posizione per sei settimane consecutive. La serie di hit di successo dei Black Box proseguì al punto che la notorietà di Katrine, crebbe così tanto da portarla n giro per il mondo passando da Australia, America e Giappone, in una vita fatta di aerei, hotel e party. Il gruppo inoltre, sfruttando la bellezza della sua cantante, ha inserito il suo volto su tutte le copertine dei dischi, rendendola la vera e propria leader del progetto.

Durante la serata Katrin Quinol interverrà cantando alcuni successi dei Black Box che hanno fatto ballare tutto il mondo.

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO