Salento: sub muore durante una battuta di pesca

0
803
ambulanza generica

Un sub dilettante, Cosimo Carafa, collaboratore scolastico di 65 anni, è morto stamani, forse per un malore, mentre era impegnato in una battuta di pesca tra Porto Selvaggio e Sant’Isidoro, in Salento. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i carabinieri (ANSA).

Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO