Prostituzione minorile a Bari: due gli arresti

0
652
Stadio San Nicola, controlli carabinieri Bari

Avrebbero compiuto atti sessuali con un 13enne romeno convincendolo a salire nella loro auto in cambio di pochi euro. Nell’ambito dell’indagine su un presunto giro di prostituzione minorile nei pressi dello Stadio San Nicola di Bari, i carabinieri hanno arrestato Vincenzo Vinciguerra, 69enne barese, e Pasquale Marziliano, 74enne di Bitetto. I due sono accusati di atti sessuali con un minore.

   

Sono due gli episodi contestati, risalenti al 31 marzo e al 2 aprile scorsi, ma ci sarebbero stati anche molti altri casi. In entrambe le occasioni i due avrebbero convinto l’adolescente a salire a bordo della loro auto e, giunti in una campagna a Sannicandro, avrebbero compiuti atti sessuali con lui in cambio di 20 euro ciascuno. “Atti sessuali similari – si legge nell’imputazione – che ponevano in essere nei confronti del minore anche in precedenti occasioni di incontro, il tutto circuendo il minore mediante offerte di alimenti, dolciumi, sigarette al fine di rabbonirlo e ingraziarlo alle loro volontà concupiscenti”.

ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO