Pm indaga sul lido di Briatore a Otranto

0
1436
Twiga beach resort di Briatore

La Procura di Lecce ha avviato un’indagine per abusivismo edilizio, al momento senza indagati, sullo stabilimento balneare ‘Twinga’ che Flavio Briatore sta realizzando a Otranto.

Il pm Antonio Negro – scrive il Nuovo Quotidiano di Puglia – vuole accertare che non vi siano irregolarità nella realizzazione del lido, che sorge su un terreno privato che ha come destinazione urbanistica i ‘servizi per la balneazione’.
Per questo motivo la polizia provinciale sta esaminando le concessioni edilizie rilasciate dall’Amministrazione comunale e sta valutando il rispetto dei vincoli storici, artistici, archeologici, paesaggistici e ambientali. Al vaglio anche i permessi a costruire per verificare la conformità delle opere alla destinazione urbanistica e il loro rispetto alle cubature e alle caratteristiche indicate nel progetto.

ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO