Tap: Tar Lazio, stop a espianto ulivi

0
676
Un momento della protesta 'No Tap' a Melendugno (Lecce) con alcuni bambini che cercano di 'fermare' uno degli automezzi adibiti al trasporto degli ulivi espiantati per la realizzzione di un gasdotto, 1 aprile 2017. ANSA / GABRIELLA DELLA MONICA

Il presidente del Tar del Lazio ha accolto con decreto l’istanza della Regione Puglia per l’annullamento, previa sospensione, delle note del Ministero dell’Ambiente con le quali veniva dichiarata pienamente ottemperata la prescrizione A.44 riferita alla cosiddetta fase 0 dei lavori, autorizzando TAP all’espianto degli ulivi nell’area del cantiere di Melendugno. Il Tar ha sospeso l’efficacia dei provvedimenti in attesa della discussione dell’istanza cautelare fissata per il 19 aprile. Lo comunica la Regione Puglia.

ansa

di Angela Didonna

LASCIA UN COMMENTO