A Bari Yombe e Sgamo nel party Ubique

0
691

Sabato 1 aprile al Kabuki di Bari, per la rassegna elettronica curata da Ubique, si esibirà il duo Yombe, duo electro-pop italiano costituito dal musicista e produttore Alfredo Maddaluno e dalla cantautrice Cyen.

I due componenti di Yombe, originari di Napoli, hanno militato entrambi nel gruppo partenopeo Fitness Forever. Insieme hanno deciso di lasciare la band, di fidanzarsi e di fondere la voce di lei con i pattern sonori di lui. Potendo contare su influenze dance e contaminazioni etniche, i due hanno scelto di avviare un progetto personale il cui nome ha origini africane. Durante una mostra sull’arte di questo continente, hanno potuto ammirare una statua d’ebano, raffigurazione della maternità nell’iconografia religiosa, reca la didascalia “Yombe figure”. L’aspetto esotico è proprio il leitmotiv dell’intero progetto e quindi questo richiamo alla cultura di questo territorio è una sintesi perfetta. Yombe fonde l’elettronica e il soul con le sonorità più oscure e tribali degli strumenti primordiali. Nel febbraio 2016 è stato pubblicato il primo e omonimo EP per l’etichetta italo-canadese “Locale Internazionale”. Questo lavoro raccoglie cinque brani “nati” durante diverse sessioni di registrazione, con l’intento di mantenere una certa distanza fisica ed emotiva, atta a spingere le canzoni verso una terza dimensione, un luogo estraneo a entrambi i musicisti, in cui rimangono pochi ma essenziali elementi a sostenere le melodie vocali, sofferte e profonde. Un disco nudo e notturno, ammantato da una vellutata sensualità, tra le caratteristiche principali del sound di questo duo.

Durante la loro esibizione gli Yombe proporranno un excursus della loro musica fatta di loop digitali asciugati e trattenuti da voli pindarici, sequenze spezzate che restituiscono le fragilità che fanno da specchio a queste composizioni.

Al termine della loro esibizione il party del Kabuki continuerà con le selezioni musicali di Sgamo, dj che ha collaborato con il producer romano per “Septum”, brano del suo ultimo album. Resident del Kode_1, una delle più importanti venue italiane per la musica elettronica, ha condiviso il palco con artisti come Kode9, Shigeto, Clap! Clap! e molti altri. Il suo percorso artistico ha avuto inizio molto presto, quando si è avvicinato alla cultura e alla musica hip hop, come freestyler. Successivamente ha allargato il suo orizzonte scoprendo e dedicandosi alla bass music. Oltre che come dj è molto attivo anche come produttore. La sua prima traccia, realizzata in collaborazione con il producer barese Francesco Perrelli in arte Keezy, è stata rilasciata su Doner Music e utilizzata da Adidas per uno spot. “They Stole My Laptop Twice”, il suo disco d’esordio, è uscito in esclusiva su Redbull.com, supportato da tre video internazionali.

Ho iniziato a fare il rapper dieci anni fa – ha affermato Sgamo – e  mi sono appassionato al djing. Successivamente, siccome sono molto pratico di computer, ho provato a produrre le tracce che dovevo mixare. Durante il mio set propongo anche tracce editate da me”.

Kabuki – Piazzetta dei Frati Cappuccini, 1– Bari

Infoline: 3475358799

Inizio spettacolo: 21:00

di Antonio Carbonara

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO