Monte Sant’Angelo: pregiudicato ucciso, la vittima sarebbe uno dei fiancheggiatori del boss Pacilli

0
823
Controlli carabinieri Marche

Un pregiudicato di 44 anni, Giuseppe Silvestri di Monte Sant’Angelo, è stato ucciso stamane mentre si trovava a bordo della sua auto.

La vittima, ritenuta uno dei fiancheggiatori del boss Giuseppe Pacilli, era a bordo del suo Fiat Doblò e stava percorrendo la strada panoramica della città, quando è stato raggiunto da alcune fucilate al volto e al torace, secondo i carabinieri almeno 5, che lo hanno ucciso. L’uomo era solo alla guida del proprio veicolo. Sull’episodio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia.

ansa

di Antonio carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO