Al teatro Abeliano di Bari in scena La favola di Giovanna, figlia di strega

0
605

Per la stagione A teatro con mamma e papà domenica 19 marzo, alle 17.00 e alle 18.30 all’Abeliano, arriva La favola di Giovanna, figlia di strega della compagnia Teatro Bertold Brecht (info 0805427678; www.teatridibari.it).

Interpretato da Dilva Foddai, La favola di Giovanna, figlia di strega è ispirato ad una antica leggenda che si tramanda di generazione in generazione e racconta di una piccola valle incastonata tra i monti Aurunci, la fossa di Johanna, dove da tempi immemorabili pare avvenga ogni anno, la notte del 24 di giugno, il sabba, il raduno di tutte le streghe. Da questa leggenda sono nati un racconto ed uno spettacolo che attraverso l’uso di diverse tecniche di animazione, ombre, sagome e teatro d’attore, compie un divertente e delicato viaggio nell’immaginario infantile, dove le paure dei bambini prendono corpo. Tutti i timori vengono affrontati da una strega, destinata per tradizione di famiglia, ma che proprio non riesce ad essere cattiva. Giovanna, così, sarà portata a misurarsi con il mondo delle streghe e della magia, ma non solo, anche al confronto con le aspettative degli adulti che spesso non corrispondono alle vere aspirazioni dei bambini.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO