Puglia: allacci abusivi, rubata acqua per 20mila abitanti sul Gargano

0
883
Acquedotto pugliese

Due grandi allacci abusivi che sottraevano circa 30-40 litri di acqua al secondo, quanto basta per soddisfare le necessità giornaliere di una cittadina di oltre 20.000 abitanti, sono state scoperti e soppresse dai tecnici di Acquedotto Pugliese nel Foggiano.

Gli allacci erano stati eseguiti lungo la condotta che alimenta l’abitato di Manfredonia e la litoranea sud del Gargano fino a Vieste. Ignoti erano riusciti a realizzare pezzi speciali in acciaio che, imbullonati sulla condotta in cemento armato, consentivano di collegare una tubazione – con relativa saracinesca interrata per la chiusura e apertura dell’acqua – che fuoriusciva dal suolo a svariati metri di distanza.
L’accaduto è stato denunciato da Acquedotto Pugliese ai Carabinieri.

Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO