Bari: Omicidio di Giuseppe Gelao, gravi le condizioni del ferito

0
1323

E’ stato sottoposto ad intervento chirurgico ed è ricoverato in rianimazione al Policlinico di Bari Antonino Palermiti, di 29 anni, parente del boss Eugenio Palermiti, ex braccio destro del capoclan detenuto ‘Savinuccio’ Parisi. Antonino Palermiti è rimasto ferito in varie parti del corpo nell’agguato compiuto ieri sera al rione Japigia di Bari in cui è morto Giuseppe Gelao, 39enne.

Secondo la polizia, sono state almeno due le armi usate: una mitraglietta, forse usata dai sicari che avrebbero agito a bordo di un’auto, e una pistola semiautomatica. Non è chiaro, quindi, se ci sia stato un tentativo di difesa da parte delle vittime, che sembra fossero in sella a una moto. Nella notte sono state ascoltate persone vicine ai pregiudicati vittime dell’agguato.
Un aiuto agli uomini della Squadra Mobile forse lo daranno le telecamere di sicurezza che si trovano per strada. Due mesi fa a Japigia fu ucciso Francesco Barbieri, 39 anni. Non è escluso un collegamento tra i due agguati.

ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO