Pd: Emiliano, con Renzi è sistema potere

0
589
L'intervento di Michele Emiliano nel corso del convegno di Sinistra Italiana a Roma, 23 febbraio 2017. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

“Non spetta a me dire cosa si deve fare, anche perchè io avevo capito cosa stava accadendo. Io avevo capito che il Pd stava cadendo in un sistema di potere. Da tempo, dai tempi dell’Ilva e del Tap ho preso le distanze da questo modello di partito. Certo c’è stata una grande opacità, almeno rilassatezza. Il Pd deve diventare partito della legalità e della trasparenza”.

Lo ha detto Michele Emiliano intervistato da Corriere.Tv Alla domanda se intendesse dire che il “governo di Renzi fosse permeato da poteri poco chiari”, Emiliano ha risposto: “adesso lo vedremo, penso si stia accertando”.
“E’ evidente che il Pd ha vissuto una deriva. Il Pd aveva abbandonato i deboli: non penso solo ai clochard, ma anche a tanti imprenditori. Pensate all’embargo contro la Russia che ha fatto danni incalcolabili: ma gli imprenditori sono stati abbandonati. Il Pd ti lascia solo quando sei debole e ti cerca quando sei forte”, ha concluso.

Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO