Bruno Belissimo al Kabuki nella rassegna Ubique

0
672

Sabato 4 marzo al Kabuki di Bari, per la rassegna elettronica curata da Ubique nella quale si alternano in ogni appuntamento musica live e djset, si esibirà in concerto il musicista, dj e produce Bruno Belissimo.

Figlio gemello di due genitori italiani trasferitisi in Canada negli anni ’70, ha vissuto la sua infanzia nei sobborghi della città di Toronto dove il padre possedeva un video-noleggio e si dilettava come regista di pellicole sci-fi indipendenti, mentre la madre gestiva un piccolo caffè nella zona di St.Clarence, il più grande sobborgo italiano della città, storico ritrovo degli artisti della zona. Questa tipologia di vita gli ha permesso di crescere in un ambiente artisticamente stimolante e così già giovanissimo ha mostrato i primi interessi per la musica. A Otto anni cantava già nel coro della chiesa battista “The Little Lord’s Singers”, mostrando spiccate doti canore. In seguito ha vinto una borsa di studio presso il ‘Royal Conservatory of Music’ di Toronto dove ha iniziato a studiare contrabbasso e composizione.

Col passare degli anni l’interesse di questo giovane artista si è spostano verso la musica elettronica e ha iniziato così a produrre le prime tracce gettando le basi per il suo suono inconfondibile di stampo dance caratterizzato da un basso pulsante. Negli anni ha collaborato con svariati artisti sia in studio che live. Con la band Low Frequency Club ha pubblicato tre dischi acclamati dalla critica. Con Colapesce è partito per il tour dell’album “Egomostro”, nel 2015. Bruno ha anche fondato “Futuro”, uno studio che si occupa della realizzazione di colonne sonore per cortometraggi, lungometraggi e di sound design per i media e installazioni interattive. Con l’etichetta italiana “Locale Internazionale” ha pubblicato tre singoli: nel 2014 “Ethiopia/Galaxy” e l’anno successivo “From Canada/To Paradise” e “Infradisco”. Il 20 aprile scorso ha pubblicato il primo omonimo album nel quale sono mixati l’ironia tutta italiana e il perfezionismo tutto canadese all’insegna del groove, con sfondi funk e italo disco.

Durante il suo set Bruno proporrà un live set audio-video nel quale egli mostra le sua grandi doti di musicista e entertainer. Al termine la musica continuerà con le selezioni musicali di Eddy De Marco, che si esibirà con il suo progetto Old beat new generation, nel quale propone suoni reggae, ska e surf, mixati con vinile e con l’accompagnamento del suono del trombone da lui suonato. Dai Beatles a Chuck Berry, da Elvis a Little Richard si ballerà tra i groove della beat generation.

Kabuki – Piazzetta dei Frati Cappuccini, 1– Bari

Infoline: 3475358799

Inizio spettacolo: 21:00

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO