L’oratorio del Redentore di Bari “motore del Libertà”, ieri il carnevale tra le vie

0
850

“L’Oratorio non solo è vivo ma è il motore del Libertà”. Sono queste le parole di Francesco Preite,  direttore dell’opera salesiana di Bari Redentore. Ieri la comunità ha festeggiato il carnevale tra le vie del quartiere Libertà.

E’ uno dei quartieri più difficili di Bari, ad alto tasso di criminalità, ma per Francesco Preite “i ragazzi ed i bambini hanno testimoniato la gioia di un quartiere normale ed allegro, ove le cronache nere sono un lontano miraggio“.

Tutto si svolto nella massima serenità, con la presenza della  Polizia municipale, della Polizia di Stato e dei Carabinieri.

Per il giovane direttore  “servono invece fatti, azioni come queste che hanno il  sapore della speranza ed aprono al futuro contagiando il quartiere”.

Tra i presenti catechesti, genitori e animatori, l’iniziativa è stata sostenuta dal presidente del Primo Municipio Micaela Paparella.

di Antonio Carbonara

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO