Taranto: 6 arresti per pizzo sul pesce

0
987
Una immagine del pesce spada sotto misura al mercato di Ballarò, Palermo 3 novembre 2012. FARKAS /ANSA

Un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sei persone che sarebbero responsabili di estorsioni nei confronti di mitilicoltori e titolari di pescherie tarantine è stata eseguita questa mattina a Taranto e provincia da parte dei Carabinieri e dei militari della Guardia costiera.

Le indagini sono state coordinate dalla Procura jonica. Sono state eseguite numerose perquisizioni con l’ausilio anche dei cani per la ricerca di armi ed esplosivi. L’operazione è stata fatta da circa 50 militari e vi hanno partecipato anche gli equipaggi di motovedette della Guardia costiera e dei Carabinieri e un elicottero dell’Arma.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO