Andria: sequestrati beni 1,5 mln a pregiudicato

0
554
Questura Ancona, una Volante della polizia

Diciotto beni immobili, titoli e contratti, oggetti preziosi e monili in oro, per un valore complessivo di circa un milione e mezzo di euro, sono stati sequestrati da agenti del Commissariato di Andria della Polizia a Nicola Di Palma, di 52 anni, sottoposto alla misura di sorveglianza speciale.

Il provvedimento è stato disposto dalla Procura di Trani, su richiesta del questore di Bari, in seguito agli accertamenti compiuti sul patrimonio dell’uomo, il quale possedeva una quantità di beni non corrispondente alle entrate dichiarate. L’uomo, attualmente bracciante agricolo, in passato è stato destinatario di un provvedimento di custodia cautelare in carcere in quanto coinvolto nell’operazione antidroga “The end” insieme ad altre 14 persone.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO