Consiglio Puglia celebra il giorno del ricordo

0
526
foto del neo presidente del Consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo

“Anni di silenzio sulle vicende in quei territori hanno nascosto le sofferenze di migliaia di vittime dell’esodo forzato dalle loro terre, in una pagina del secondo dopoguerra che ha visto anche crudeltà feroci oltre all’esilio, con la morte nelle foibe e con le violenze etniche”.

Così il presidente del consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, ha aperto oggi a Bari l’incontro organizzato nella sede dell’assemblea legislativa pugliese per celebrare il giorno del ricordo. All’incontro sono intervenuti, tra gli altri, il prefetto di Bari, Carmela Pagano, il ricercatore Rosario Milano, oltre a rappresentanti delle autorità civili e militari, delegazioni di istituti scolastici. Nell’occasione è stata ascoltata la testimonianza di Dionisio Simone, profugo nel 1947 da Pola che trovò rifugio in Puglia (a Polignano, poi Taranto e Bari) dove oggi risiede.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO