Bari: al Museo civico “Primo Levi e il sistema periodico”, da domani al via le attività collaterali

0
1099

Nell’ambito della mostra di graphic novel “Primo Levi e il Sistema Periodico”, inaugurata lo scorso 27 gennaio al Museo civico, dove rimarrà allestita fino al prossimo 13 febbraio, iniziano domani le attività collaterali promosse per offrire occasioni di approfondimento culturale multidisciplinare al pubblico di ogni età, che si aggiungono alle visite guidate programmate con le scuole di Bari e provincia negli orari mattutini.

La mostra è organizzata dal Museo civico in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bari, l’Associazione nazionale scuola italiana (ANSI) Bari e l’Istituto Processi Chimico Fisici CNR – Dipartimento di Chimica di Bari.

Di seguito, nel dettaglio, l’elenco della attività in programma

Seminari e Convegni

Per approfondire il tema della Shoah, il periodo storico di riferimento sotto diverse sfaccettature e la figura di Primo Levi come chimico, al Museo civico saranno accolti i seguenti seminari e convegni, liberi e gratuiti.

venerdì 3 febbraio
ore 18.00

Seminario “Riflessioni sul tema – Graphic novel, metafora e storia – Carlo Levi: la pittura come esercizio di libertà”, a cura della Cattedra di Illustrazione Scientifica dell’Accademia di Belle Arti di Bari.

Relatori: Tony Rizzo (esperto storia ebraica), Rosa Anna Pucciarelli (Cattedra d’Illustrazione Scientifica, Accademia Belle Arti Bari), Maria Angelastri (Cattedra di Storia Contemporanea e Storia e Metodologia della Critica d’Arte, Accademia Belle Arti Bari).

La partecipazione consente il rilascio di 0,50 CFU per studenti universitari e docenti.

mercoledì 8 febbraio
ore 18.00

Convegno “La Musica nell’Universo del filo spinato” a cura di ANSI Bari.

Relatori: Sabino Scaringello (docente di Diritto all’ITS Lenoci ed esperto della materia), Raffaele Pellegrino (docente di Storia e Filosofia, Componente Commissione Ricerca e Didattica presso IPSAIC e insegnante di chitarra del Coretto); a seguire performance musicale della pianista Alessia Maria Scalera.

venerdì 10 febbraio
ore 18:00

Seminario “Gli elementi della scrittura chimica” a cura di CNR – IPCF e Dipartimento di Chimica di Bari.

Relatori: Francesco Naso (prof. Emerito di Chimica Organica), Angela Agostiano (prof.ssa Ordinario di Chimica Fisica e Presidente della Società Chimica Italiana), modera Massimo Trotta (ricercatore all’Istituto per i Processi Chimico-Fisici CNR, c/o Dipartimento di Chimica Università di Bari).

La partecipazione consente il rilascio di 0,50 CFU per studenti universitari e docenti.

Laboratori

Nei due weekend di febbraio si svolgeranno i laboratori di fumetto per bambini e i ragazzi dai 6 ai 16 anni. Le tavole esposte in mostra, le immagini dedicate a Primo Levi e alcune poesie sulla Shoah saranno fonte di ispirazione per imparare a strutturare un fumetto, una graphic novel, attraverso l’uso appropriato della metafora e la costruzione dello story board, dalla creazione di un personaggio all’inserimento dei balloons. I laboratori, a cura degli esperti dell’Accademia di Belle Arti di Bari, saranno adeguati alle diverse fasce d’età.

I laboratori si svolgeranno:

sabato 4 febbraio dalle ore 17.00
domenica 5 febbraio dalle ore 11.00
sabato 11 febbraio dalle ore 17.00
domenica 12 febbraio dalle ore 11.00

Per info e prenotazioni: info@museocivicobari.it

Ogni laboratorio avrà durata di 2 ore circa. Ingresso gratuito-

La mostra è inclusa nel biglietto di ingresso al Museo: intero € 2.50, ridotto € 1.50

Questi i giorni e gli orari di apertura:

lunedì, mercoledì e giovedì: dalle ore 10 alle 18
venerdì e sabato: dalle ore 10 alle 19
domenica: dalle ore 10 alle 14
martedì chiuso

Tutti gli aggiornamenti e le eventuali variazioni di programma sulla pagina www.facebook.com/MuseoCivicoBari.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO