Merkel, preoccupante situazione Ucraina

0
559
epa05761616 German Chancellor Angela Merkel (L) and Ukrainian President Petro Poroshenko pause for a moment at the site of the Christmas market terrorist attack at Breidscheidplatz in Berlin, Germany, 30 January 2017. Both leaders were reported to discuss progress in the peace negotiations and present relations between the Ukraine and the European Union. EPA/CLEMENS BILAN

Angela Merkel ha definito “preoccupante” la situazione nel Donbass, in Ucraina, dove si contrappongono le truppe dell’esercito di Kiev e i ribelli separatisti pro-russi.

In una dichiarazione prima dell’incontro col presidente ucraino, Petro Poroshenko, la cancelliera tedesca ha sottolineato come non vi sia “un cessate il fuoco” e che per questo è importante procedere sulla base degli accordi di Minsk, “anche se questo percorso è faticoso”. Poroshenko, dal canto suo, ha ribadito che l’Ucraina “fa affidamento sul sostegno di un’Europa unita”.
Intanto almeno 12 persone sono morte nelle ultime 24 ore del conflitto nel Donbass stando alle affermazioni delle autorità di Kiev e dei separatisti. Stamattina il portavoce del ministero della Difesa di Kiev, Oleksandr Motuzianik, ha denunciato che cinque soldati ucraini sono stati uccisi e 14 sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore, sottolineando che la maggior parte delle vittime si registra “nei pesanti combattimenti ad Avdiivka”.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO