A San Ferdinando di Puglia il sequestro di un canile abusivo

0
907
Sequestrato dai carabinieri canile abusivo a San Ferdinando di Puglia (Bat)

Carcasse di volpi appese ai rami degli alberi e cani da caccia, aizzati verso le loro prede già morte, stipati in gabbie anguste, denutriti, feriti e maltrattati.

 

E’ quanto hanno scoperto in un terreno nelle campagne dell’Ofantino, a San Ferdinando di Puglia, i carabinieri, attirati in quel luogo dai lamenti degli animali. L’area è stata posta sotto sequestro mentre il proprietario del terreno, che vi aveva realizzato un canile abusivo, è stato denunciato per maltrattamenti di animali e sanzionato per violazioni amministrative compiute. I cani sono stati liberati e affidati a volontari.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO