Family Concert 2017: torna la rassegna della Fondazione Petruzzelli

0
965

Torna al Petruzzelli la rassegna Family Concert che ha ospitato nel 2016 direttori di fama nazionale ed internazionale sul podio dell’Orchestra del Teatro.

L’iniziativa dedicata alle famiglie è organizzata della Fondazione Petruzzelli in collaborazione con gli Assessorati alle Culture ed al Welfare del Comune e i cinque Municipi di Bari.

“È stato talmente emozionante vedere bambini e passeggini all’interno del Teatro Petruzzelli, nella prima edizione dei Family Concert, da ritenere doveroso riproporre l’iniziativa anche quest’anno. Il nostro obiettivo è rendere accessibile e pienamente democratico il nostro Teatro. Con iniziative come questa vogliamo agevolare nuove politiche di inclusione sociale, attraverso l’apertura alla fruizione di un pubblico eterogeneo e diffuso presso la più grande istituzione culturale della città. La melodia –sottolinea l’assessore alle Culture del Comune di Bari Silvio Maselli– è il presupposto dell’amore. L’armonia quello della pace. Melodia e armonia sono il presupposto della grande musica che noi vogliamo offrire a tutta la città”.

L’obiettivo che si rinnova nel 2017 è quello di invitare ad ascoltare musica al Teatro Petruzzelli i cittadini, le famiglie, i giovani che potranno fruire di un orario pomeridiano, comodo anche per i più piccoli e per gli anziani e di un prezzo alla portata di tutti: i biglietti, in vendita al botteghino del Petruzzelli costeranno 1 euro per i bambini e i ragazzi fino ai 13 anni di età e solo 5 euro per gli altri spettatori.

L’appuntamento inaugurale è in  programma domenica 12 febbraio alle 11.00. Dirigerà l’Orchestra del Teatro Luigi Piovano, voce recitante Antonio Stornaiolo. In programma Pierino e il Lupo op. 67 di Sergej Prokof’’ev e Sinfonia n. 4 in La maggiore op. 90 “Italiana” di Felix Mendelssohn-Bartholdy.

Sabato 18 febbraio alle 18.00 salirà sul podio Gianna Fratta. In programma: Arrangiamenti di Alberto Napolitano di Rag time Dance, The entertainer, The cascades di Scott Joplin, dalla colonna sonora del film The Truman show Truman sleeps di Philip Glass, dalla colonna sonora del film Lezioni di piano The heart asks the pleasure first di Michael Nyman, dalla colonna sonora di Girl crazy Broadway Phantasy di George Gershwin, dalla colonna sonora del film Un americano a Parigi I’ve got rhythm  di George Gershwin, dalla colonna sonora del film Born to dance I’ve got you under my skin di Cole Porter, da West Side Story  America  di Leonard Bernstein.

Domenica 30 aprile alle 18.00 l’Orchestra sarà diretta da Giuseppe La Malfa con un programma dedicato a Danze Ungheresi di Johannes Brahms, Danza n. 1, dalle Danze Sinfoniche  op. 64 di Edvard Grieg, da Orfeo all’inferno di Jacques Offenbach, Ouverture e Can Can finale, dalla Sinfonia n. 4 op. 90 di Felix Mendelssohn-Bartholdy  Saltarello, Presto,Suite n. 2 dal balletto Coppelia di Léo Delibes.

Venerdì 26 maggio alle 18.00 l’Orchestra sarà diretta da Giampaolo Bisanti. In programma da Le nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart Ouverture, da Guglielmo Tell di  Gioachino Rossini Sinfonia, dalle musiche di scena per la tragedia Egmont di Goethe, op.84 di Ludvig van Beethoven, Ouverture, Ouverture in Do maggiore “nello stile italiano”, op. 170, D. 591 di Franz Schubert,  da La Forza del Destino di Giuseppe Verdi Sinfonia, dalle Danze Slave op. 46 di Antonin Dvořák Danza n. 1 e n.2,  L’apprendista stregone di Paul Dukas.

Domenica 26 novembre alle18.00 dirigerà l’Orchestra Benedetto  Montebello con un programma dedicato a: da Il Principe Igor di Aleksandr Borodin Ouverture,  Estratti dal balletto Pulcinella  di Igor Stravinsky, Estratti dalle Suite n.1e n.2 da Carmen di Georges Bizet.

Informazioni: 080.975.28.10. Biglietti in vendita al botteghino del Teatro Petruzzelli e on line su www.bookingshow.it.

di Maria Cristina Consiglio

 

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO