Bari: al via la rassegna Famiglie a Teatro nel centro Multimediale “Giovanni Paolo II”

0
942

Prende il via domenica 29 gennaio 2017, alle ore 18.00, nel Centro Multimediale “Giovanni Paolo II” la rassegna “Famiglie a teatro”. Patrocinata dal Comune di Bari, Assessorato alla Cultura, con il supporto del Teatro Pubblico Pugliese,  la rassegna è organizzata con la collaborazione del Circolo Comunicazioni Sociali Vito Maurogiovanni, con il contributo di Senza Piume, Accademia Unika, Antonella Genga e Vito Signorile, è promossa dall’arcivescovo mons. F. Cacucci con l’obiettivo di offrire al Quartiere San Paolo occasioni di condivisione attraverso la cultura e spettacoli di qualità. Il programma prevede quattro spettacoli, uno al mese, da gennaio ad aprile. Il primo appuntamento è il 29 gennaio, a partire dalle 18, con l’inaugurazione e la partecipazione dell’Arcivescovo Mons. F. Cacucci.

In scena lo spettacolo “Ragù” di e con Vito Signorile, un mix di comicità, buonumore, genuinità della vecchia tradizione orale barese ma anche di testi della più alta cultura dialettale. A seguire un buon piatto di orecchiette con il ragù preparato dalle utenti del centro di ascolto per le famiglie. Secondo appuntamento il 26 febbraio, dalle ore 18.00, “Come Pollicino” della compagnia teatrale Senza Piume condurrà il pubblico in una riflessione giocosa sul potere, sul “diventar grandi” in modo non violento, su crescita individuale e progresso civile e, perché no, sulla Democrazia. Terzo appuntamento è il 26 marzo con Red la vera storia di Cappuccetto Rosso dell’Accademia dello spettacolo Unika. E’ la storia di una bambina svelta, attenta e coraggiosa e del suo lupo. Diventare grandi e scegliere il lupo, “il diverso”, con la luna negli occhi, scegliere di correre e giocare è un atto di fede e di coraggio. In un mondo di cacciatori che non capiscono, o che fin troppo bene capiscono e pensano di poter decidere per altri, Cappuccetto Rosso non perde il filo e trova la sua strada. Ultimo appuntamento il 9 aprile 2017 con “Quanne la fèmmene” con Antonella Genga, ricchissima panoramica della femmina barese nella tradizione e nell’immaginario collettivo.

Info: Biglietto 3€ Abbonamento 4 spettacoli 10 € Prenotazioni e prevendita presso il Centro Multimediale Giovanni Paolo II – Via Marche, 1 – 0809758750

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO