Teatro: a Lecce “Vania” della compagnia Òyes e a Gioia del Colle “Sulla Morte senza esagerare” del Teatro dei Gordi

0
660

Prosegue Next – laboratorio di idee per la produzione e distribuzione dello spettacolo dal vivo lombardo” – edizione 2016/2017 realizzato da Regione Lombardia e Agis Lombardia in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese,  che porta in Puglia una selezione di spettacoli della nuova scena lombarda.

Sabato 21 gennaio alle ore 21.00 al Teatro Pasiello di Lecce in scena Vania della compagnia Òyes, da A. Cechov ideazione e regia Stefano Cordella con Francesca Gemma, Vanessa Korn, Umberto Terruso, Fabio Zulli, spettacolo che parte dalle lettere di Checov e racconta la condizione dei  trentenni che si ritrovano in un limbo poco rassicurante e per non sentire il vuoto tentano di sottrarsi al rischio di sopravvivere galleggiando nel “letame”. Al Teatro Rossini di Gioia del Colle in scena Sulla Morte senza esagerare del Teatro dei Gordi, di e con Claudia Caldarano, Giovanni Longhin, Andrea Panigatti, Sandro Pivotti, Matteo Vitanza ideazione e regia Riccardo Pippa, spettacolo che affronta il tema della morte in chiave ironica e divertente attraverso un linguaggio non convenzionale del corpo, ancorato al Teatro di figura e di maschera.  In programma una serata speciale, nell’ambito della rassega Nuove prospettive, che prevede alle ore 22.00  aperitivo con la compagnia compreso nel costo del biglietto e alle ore 23.00 spettacolo. Per informazioni www.teatropubblicopugliese.it

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO