Davide Cervellino e il suo “Flamenco Nuestro” alla Vallisa di Bari

0
1269

Venerdì 20 gennaio, alle 20,30, prosegue all’Auditorium Vallisa di Bari la prima stagione artistica della neonata Associazione Culturale Italo-Spagnola (ACIS), con un concerto ispirato al flamenco: in scena il gruppo «Flamenco Nuestro», formatosi con la guida del chitarrista Davide Cervellino, e costituito da prestigiosi musicisti che provengono da diverse esperienze di musica etnica (al flauto Domenico Picciani), classica e jazz-rock (alle percussioni Fausto Picciani).

Il loro intento è quello di creare un contesto musicale dove lo scambio tra melodia e ritmo dia origine ad una particolare attitudine artistica che ha il seme nel «duende», los pirito misterioso del flamenco, incantesimo ineffabile, espressività indefinibile e magica, che va risvegliato, nutrito e cresciuto.

 
Tale esigenza costituisce la spinta emotiva di ciascun musicista, nel calarsi nella pluridimensionalità del flamenco, affinché si realizzi una forma comunicativa che interagisca con la profondità dell’anima. Il trio prende progressivamente forma e consistenza nel tentativo di vivere il duende anche sul piano fisico ed emozionale, in quanto esso è desiderio del desiderio, autentica energia che arriva da sotto i piedi, che accade in modo sempre diverso e tale da non passare inosservata o inavvertita.
Infotel biglietti: 328.595.93.59.
di Antonio Carbonara
Biofarma

LASCIA UN COMMENTO