Taranto: truffa assicurazioni, presi padre e figli

0
702
L' interno di una banca oggi 15 maggio 2012 a Pisa.ANSA/FRANCO SILVI

Un padre e i suoi due figli sono stati arrestati in un’operazione congiunta di Guardia di finanza e Polizia stradale a Taranto per concorso in associazione per delinquere finalizzata alla truffa alle compagnie assicurative.

A quanto si è appreso, si tratta dei titolari di un’agenzia di assicurazioni che avrebbe certificato falsi incidenti stradali. Sono decine gli indagati, tra cui medici, fisioterapisti, avvocati e automobilisti che beneficiavano dei risarcimenti. L’operazione è stata chiamata “Woodland Birds” (Uccelli selvatici). Oltre agli arresti, i finanzieri hanno proceduto anche al sequestro di beni.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO