Vieste: ucciso 32enne pregiudicato

0
669

Vincenzo Vescera, il 32enne pregiudicato di Vieste ucciso ieri sera in paese, è stato assassinato con due colpi di fucile caricato a pallettoni. E’ quanto emerso dai primi accertamenti eseguiti dai carabinieri, che stanno conducendo le indagini per risalire all’autore dell’omicidio e al possibile movente.

Secondo una prima ricostruzione dei militari dell’Arma, Vescera, dopo aver cenato a casa dei genitori, verso le 21 stava rientrando a piedi a casa nella zona del lungomare Europa. Il pregiudicato è stato affiancato da un’auto e uno degli occupanti ha sparato alcuni colpi di fucile caricato a pallettoni, due dei quali hanno colpito mortalmente Vescera. Inutili sono risultati i tentativi da parte del personale del 118 di salvargli la vita.
I carabinieri hanno ascoltato alcune persone vicine alla vittima e hanno eseguito alcuni stub.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO