Acquaviva delle Fonti: quarto caso in Puglia di meningite

0
796
L'ospedale "Miulli" di Acquaviva delle Fonti dove è morta la giovane Antonella Mansueto, 22 anni, quattro mesi dopo un intervento chirurgico per l'asportazione di una cisti all'altezza del coccige. ANSA/LUCA TURI

Quarto caso accertato di meningite in Puglia, nessuno comunque da meningococco. L’ultimo riguarda un uomo di 50 anni, affetto da pneumococco, che è ricoverato da due giorni all’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti.

Il paziente, secondo quanto riferito dalla dottoressa Cinzia Germinario, responsabile dell’Osservatorio epidemiologico della Regione Puglia, è in condizioni stabili. Dallo stesso Osservatorio si fa presente che il numero dei casi in questione rientra, peraltro, in quelli di attesa per il periodo.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO