Firenze: verso la decisione per la revisione della condanna di Rudy Guede

0
701
Rudy Guede looks out the window of GAVAC volunteer centre for prisoner assistance in Viterbo, 25 June 2016. Guede, convicted in 2008 of the murder of British student Meredith Kercher and currently serving a 16-year sentence at a prison on the outskirts of Viterbo, has been granted a 36-hour release that starts Saturday morning. Guede, who has maintained his innocence, will stay at the GAVAC volunteer centre for prisoner assistance in Viterbo through the weekend and return to prison by 9pm on Sunday. He is the only person convinced of the 2007 murder after American Amanda Knox and her Italian former boyfriend Raffaele Sollecito were acquitted last year. ANSA / LUIGI MISTRULLI

Si avvia verso una fase decisiva il procedimento nel quale la Corte d’appello di Firenze sta esaminando la richiesta avanzata da Rudy Guede di revisione del processo con il quale è stato condannato definitivamente a 16 anni di reclusione per l’omicidio di Meredith Kercher. I giudici potrebbero infatti decidere già nell’udienza del 10 gennaio.

Il collegio tornerà infatti a esaminare la richiesta avanzata dagli avvocati Tommaso Pietrocarlo e Monica Grossi, i difensori dell’ivoriano che ha sempre negato di avere ucciso la studentessa inglese. I legali hanno già sollecitato il collegio ad acquisire l’intero fascicolo processuale riguardante Guede.
“Ma non è escluso che la Corte si pronunci già domani” ha detto all’ANSA l’avvocato Pietrocarlo. La richiesta di revisione, e quindi di assoluzione di Guede, è incentrata su quello che i legali considerano un conflitto di giudicati tra le sentenze della Cassazione che hanno condannato l’ivoriano e assolto Amanda Knox e Raffaele Sollecito.

Fonte Ansa

di Antonio Carbonara

Biofarma

LASCIA UN COMMENTO