Niccolò Fabi accolto dal pubblico di Bari al teatro Petruzzelli

0
795

Concerto sold out per Niccolò Fabi ieri sera (27 dicembre 2016) al Petruzzelli di Bari, tappa pugliese per l’artista romano che ha presentato il suo ultimo disco “Una somma di piccole cose”.

Suonato integralmente dal solo Niccolò Fabi, Una somma di piccole cose riassume in maniera precisa le caratteristiche di un percorso umano e musicale sempre personale e anticonvenzionale. Un disco importante in cui il cantautore romano si mette nuovamente in gioco evidenziando la continua ricerca e il desiderio di arrivare all’essenza delle cose.

Niccolò Fabi è artista sensibile, da qui la profondità dei suoi testi che accompagnati da una musica creano un forte impatto emotivo. I tanti fan accorsi per lui hanno accompagnato con la voce alcune delle canzoni del disco, tra il pubblico anche il geologo Mario Tozzi che con Fabi ha scritto lo spettacolo “Musica Sostenibile”, indirizzato alla comprensione e alla divulgazione di tematiche ambientali, spesso dimenticate.

Cantautore, produttore e polistrumentista Niccolò Fabi ha alle spalle 9 progetti discografici, 1 raccolta e numerose e importanti collaborazioni artistiche, la più recente quella con i compagni e amici Max Gazzè e Daniele Silvestri. Negli anni ha inoltre continuato a lavorare sul rapporto tra parole e musica sia in termini performativi con appuntamenti all’interno di rassegne culturali che in chiave formativa, è attualmente docente all’interno della scuola Officina delle arti Pierpaolo Pasolini.

Tra le esperienze personali di Niccolò Fabi la morte della piccola la morte di Olivia di due anni, un animo segnato e ispiratore di altri brani musicali.

Disponibile in tutti in negozi di dischi, in digital download e in tutte le piattaforme streaming, “Una somma di piccole cose” (Universal Music) è stato realizzato da Niccolò Fabi in totale autonomia, il cantautore ha infatti creato e registrato tutto il disco in una casa di campagna,sulla scia dei suoi ascolti musicali quotidiani, in particolare del cantautorato folk statunitense. L’album, che si compone di 9 canzoni, è il risultato di un’analisi molto lucida, a tratti spietata, di alcune dinamiche emotive, personali e collettive.

Il teatro Petruzzelli di Bari si è mostrato essere una cornice di spessore, ottimo il pubblico che ha acclamato l’artista testimoniando il proprio affetto.

Dopo Bari queste le successive tappe del tour:

28 DICEMBRE a COSENZA (Teatro Rendano) – NUOVA DATA

20 GENNAIO a MESTRE (Teatro Corso) – NUOVA DATA

21 GENNAIO a FORLÌ (Teatro Fabbri) – NUOVA DATA

29 GENNAIO a PARMA (Teatro Regio) – NUOVA DATA

3 FEBBRAIO a BERGAMO (Teatro Creberg)

4 FEBBRAIO a LA SPEZIA (Teatro Civico) – NUOVA DATA

10 FEBBRAIO a CAGLIARI (Auditorium del Conservatorio)

15 FEBBRAIO a GENOVA (Teatro Politeama) – NUOVA DATA

16 FEBBRAIO a BIELLA (Teatro Odeon)

24 FEBBRAIO a SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Palariviera) – NUOVA DATA

27 FEBBRAIO a CATANIA (Teatro Metropolitan) – NUOVA DATA

di Antonio Carbonara

 

LASCIA UN COMMENTO