Al teatro Abeliano di Bari in scena “Quanne la fèmmene”

0
640
Il nuovo spettacolo di Antonella Genga “Quanne la fèmmene”, con le musiche dal vivo di Giuseppe De Trizio e con la regia di Vito Signorile torna al Teatro Abeliano il 1° gennaio alle h 21.00.
Si tratta di una ricchissima panoramica sul femminile barese nella tradizione e nell’immaginario collettivo. Spiega Signorile: “nel panorama degli omaggi a Bari e alle sue tradizioni mancava una dedica all’universo femminile barese che viene ora colmata da Antonella Genga, attrice poliedrica, cantante e danzatrice popolare”.
Informazioni Tel. 080 5427678 botteghino@teatroabeliano.com 
di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO