Il Natale nei Teatri di Bari: gli appuntamenti

0
722

Entrano nel vivo gli appuntamenti che Teatri di Bari e Officina degli Esordi propongono durante le feste.

Sabato 24 dicembre comincia all’Officina la rassegna “Bari che spettacolo!_speciale Natale 2016”, curata da Fondazione Sat in collaborazione con I bambini di Truffaut, Un clown per amico, Pugliarte e Iris: primo appuntamento è con il laboratorio artistico “Lanterne di zucchero” (ingresso libero).

Domenica 25 e lunedì 26 (e poi il 1° gennaio) sempre alle 21.00 all’Abeliano il nuovo spettacolo di Antonella Genga “Quanne la femmene”, con le musiche dal vivo di Giuseppe De Trizio e per la regia di Vito Signorile: una una ricchissima panoramica sulla “donna barese” nella tradizione e nell’immaginario collettivo.

Martedì 27 per “Bari che spettacolo!_speciale Natale 2016” alle 10.00 da piazza Ferrarese “Passeggiata per Bari” a cura di PugliArte (partecipazione libera) e in contemporanea all’Officina il laboratorio di circo “Cirque in action” a cura di Un clown per amico. Alle 10.30 sempre all’Officina “A Natale diventiamo cake designer”, laboratorio a cura di Iris (ingresso libero); mentre alla Fondazione Giovanni Paolo II – alle 10.30 – cineforum per le famiglie a cura di I bambini di Truffaut.

Mercoledì 28 alle 10.00 in piazza Federico II la visita guidata “Bari di arco in arco” a cura di PugliArte (partecipazione libera); alle 10.30 all’Officina il laboratorio “Cirque in action” a cura di Un clown per amico e in contemporanea il laboratorio didattico “Officina di Natale” a cura di Iris (entrambi a ingresso libero).

Sempre mercoledì 28, all’Abeliano dalle 18 alle 21.00, appuntamento con i “Canti di Natale”: Poeti, musicisti, rappresentanti delle istituzioni e semplici cittadini leggeranno poesie, canteranno, brinderanno ai migliori auspici con Canti di Natale sull’amicizia, la solidarietà e la fratellanza. Conduce Vito Signorile.

Ingresso libero.

di Antonio Carbonara

LASCIA UN COMMENTO